di Mario Cappelletti
ILARIO FRATINI 

ILARIO FRATINI

Ilario Fratini è nato a Marsciano nel 1947. Negli anni, partecipando a innumerevoli estemporanee di pittura, ottiene sempre più risultati lusinghieri che lo hanno consigliato a perseguire un suo personale progetto figurativo. La frequentazione con i maggiori artisti umbri e toscani ha raffinato non solo la sua tecnica, fatto di acrilico distribuito con spatola e spatolina, ma lo ha anche sollecitato ad abbandonare il figurativismo oggettivo per una visione più essenziale. La sua veloce spatola essenzializza paesaggi che però mai dissolvono completamente la figurazione panoramica. Vince primi premi alle estemporanee di Montepulciano, Cortona, Poppi, Spoleto, Talla, Bastia, Assisi e molte altre. Hanno scritto su di lui “La Nazione”, “Il Corriere dell’Umbria”, “Il Rubino”, “Il Giornale dell’Umbria”. Ha scritto Giovanni Zavarella: “La sua grammatica pittorica che è alla base delle sue tavolozze non pecca di accademismo, di facili manierismi, e di intellettualismi. È pittura del cuore, di getto, senza orpelli e cascami culturali. È pittore spontaneo, quasi istintuale. Stabilisce una relazione tra lo strumento espressivo … e il paesaggio, senza una dicotomia esasperata tra l’idea e il realizzato”

LA BOTTEGA - Via Ferruccio 34/36 - 53011 Castellina in Chianti - (Siena) - Italy - tel. 0577.740980 - 738618 - E-mail mario@tuscanantiques.com
powered by Cybermarket since 1999